Divulgazione scientifica

All’Università degli Studi della Basilicata, il primo incontro test analisi sensoriale

Si è svolto oggi, presso l’Università degli Studi della Basilicata, il primo incontro test analisi sensoriale “modello predittivo classi di qualità di latte e grano lucano e relazioni con il corrispettivo livello qualitativo”. L’ obiettivo del progetto “Classi di Qualità”, finanziato dalla Regione Campania è quello di studiare i fattori ed il livello di flavour.

Nel caso del latte, si tiene conto del rapporto foraggi/ concentrati e dell’alimentazione. Nel caso del grano, della resa per ettaro.

Le classi di qualità, servono anche ad individuare il prezzo tenendo conto che la materia prima non è tutta uguale ed a ciascuno va il suo prezzo.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *